Si comunica che lunedi' 6 Novembre, dalle ore 8:30, si terra' presso l'Universita'  del Salento, nella Sala Conferenze dell'Edificio Roasio situato in Piazza Tancredi 7, un convegno dal titolo "ZEBRAFISH, KILLIFISH, OCTOPUS... AND BEYOND".
L'evento, secondo dei tre incontri dell'iniziativa ZF-MED, e' organizzata da Universita'  degli Studi di Napoli Federico II, Universita'  del Salento e Universita'  degli Studi di Palermo, con il supporto di Tecniplast spa, il patrocinio dell'associazione di settore AISAL e delle infrastrutture BIOforIU e ATeN Center.
Nei tre distinti appuntamenti, si sviluppano tematiche differenti, unite da un unico obiettivo: promuovere e diffondere l'impiego dei modelli acquatici in laboratorio.
Il primo dei tre appuntamenti dal titolo ZEBRAFISH AS ANIMAL MODEL FOR DRUGDISCOVERY AND TOXICOLOGY: MUCH MORE THAN A "TOOL", si e' tenuto lo scorso 9 giugno presso l'Universita'  degli Studi di Napoli Federico II.
Nella sessione mattutina verranno illustrati storia, stato dell'arte,potenzialita' d'impiego attuali e prospettive di sviluppo futuro della ricerca biologica che ha come protagonisti zebrafish, turquoise killifish e Octopus, mentre nella sessione pomeridiana si discutera'  degli aspetti relativi a mantenimento, salute, welfare e gestione dei tre modelli.
Per partecipare all'evento occorre registrarsi entro il 3 Novembre 2017, compilando l'apposito form e inviandolo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 
Tutte le informazioni sono disponibili al link http://zf-med2017.unisalento.it.
L'iscrizione sara'  confermata solo ricevendo apposita risposta di accettazione. E' previsto un numero massimo di 100 partecipanti; la partecipazione e' gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.