Nata a LECCE, si è laureata in Fisica presso la Facoltà di Scienze a LECCE nell'anno accademico 1980-81. Attualmente afferisce al Dipartimento Di Matematica e Fisica "Ennio De Giorgi", in qualità di ricercatore confermato nel settore INF01 (http://www.unisalento.it/web/guest/scheda_personale/-/people/rosella.cataldo).
E' incaricata di Informatica per il Corso di Laurea di Fisica, di Informatica e Statistica per il Corso di Ottica e Optometria, di Informatica per il Corso di Laurea di Scienze e Tecnologie per l'Ambiente. Ha avuto incarichi di insegnamento in numerosi Master.
Ha partecipato ai seguenti progetti di ricerca nazionali:

  • TESLA (Technological Equipment and Software for Life-Science Applications)- Università e INFN (Sezioni PI-AQ-LE);
  • M5L CAD (MAGIC-5 LUNG) – Università e INFN (Sezioni: BA, GE, LE, NA, PI, TO);
  • MAGIC5 (Medical Application on a Grid Infrastructure Connection) -INFN -(Sezioni: BA, SS, PA, GE, LE, NA, PI, TO);
  • PRIN 2005 - "Studio e sviluppo di sistemi fisico-computazionali per l'analisi distribuita di immagini biomediche". 2006- 2007.

Interessi di ricerca:

  • Utilizzo di metodiche dell'analisi d'immagine per l'individuazione di tumori in immagini biomediche.
  • Sviluppo di algoritmi per l'analisi di neuroimmagini per diagnosi precoce della malattia di Alzheimer, integrando indicatori ottenuti da immagini multimodali (TAC,PET/SPECT).
  • Implementazione di image server su web per la gestione di immagini biomediche.
  • Studio delle problematiche inerenti alla salvaguardia di beni storico-archelogici confinati, tramite indagini ambientali di natura fisico-chimica. In particolare dalla raccolta e dal confronto di dati climatici vengono individuate le funzione di trasferimento che regolano le variazioni dell'ambiente interno, in relazione a quelle esterne.
  • Preparazione di modelli di elevazione del sito d'interesse, tramite mappe catastali digitalizzate, con particolare attenzione, ove possibile, all'evoluzione storica degli edifici. Estrazione, tramite analisi d'immagine, di parametri morfometrici e studio della loro interazione con le variazioni climatiche.
  • Studio di modelli per lo sviluppo di sistemi di controllo ambientale del degrado.