06/11/2017 - Convegno ZF-MED: "Zebrafish, killifish, octopus... and beyond"

Si comunica che lunedi' 6 Novembre, dalle ore 8:30, si terra' presso l'Universita'  del Salento, nella Sala Conferenze dell'Edificio Roasio situato in Piazza Tancredi 7, un convegno dal titolo "ZEBRAFISH, KILLIFISH, OCTOPUS... AND BEYOND".
L'evento, secondo dei tre incontri dell'iniziativa ZF-MED, e' organizzata da Universita'  degli Studi di Napoli Federico II, Universita'  del Salento e Universita'  degli Studi di Palermo, con il supporto di Tecniplast spa, il patrocinio dell'associazione di settore AISAL e delle infrastrutture BIOforIU e ATeN Center.
Nei tre distinti appuntamenti, si sviluppano tematiche differenti, unite da un unico obiettivo: promuovere e diffondere l'impiego dei modelli acquatici in laboratorio.
Il primo dei tre appuntamenti dal titolo ZEBRAFISH AS ANIMAL MODEL FOR DRUGDISCOVERY AND TOXICOLOGY: MUCH MORE THAN A "TOOL", si e' tenuto lo scorso 9 giugno presso l'Universita'  degli Studi di Napoli Federico II.
Nella sessione mattutina verranno illustrati storia, stato dell'arte,potenzialita' d'impiego attuali e prospettive di sviluppo futuro della ricerca biologica che ha come protagonisti zebrafish, turquoise killifish e Octopus, mentre nella sessione pomeridiana si discutera'  degli aspetti relativi a mantenimento, salute, welfare e gestione dei tre modelli.
Per partecipare all'evento occorre registrarsi entro il 3 Novembre 2017, compilando l'apposito form e inviandolo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 
Tutte le informazioni sono disponibili al link http://zf-med2017.unisalento.it.
L'iscrizione sara'  confermata solo ricevendo apposita risposta di accettazione. E' previsto un numero massimo di 100 partecipanti; la partecipazione e' gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 

26-27/10/2017 - Workshop: "Neuroscienze in Società"

Nei giorni 26 e 27 ottobre, si svolgera' presso la Sala Conferenze del Rettorato di Lecce un interessante Workshop sul tema delle "Neuroscienze in Societa'", nell'ambito del Ciclo di conferenze di Neuroscienze e Neuropsicologia del Dipartimento di Storia Societa' e Studi sull'Uomo (DSSSU).

L'evento, organizzato dal Laboratorio di Psicologia Applicata e dell'Intervento del DReAM, coordinato dalla Prof.ssa Paola Angelelli e dal Dipartimento di Storia, Societa' e Studi sull’Uomo (DSSSU) dell'Universita' del Salento, godra' del patrocinio dall'Ordine degli Psicologi e dall'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Lecce.

Inoltre, il tema della prima giornata sara' "La scienza psicologica a sostegno della decisione giudiziaria" e vedra' il coinvolgimento della Scuola Superiore della Magistratura attraverso l'intervento del Professore Salvatore Maria Aglioti, Professore di Neuroscienze Sociali presso l'Universita' La Sapienza di Roma, Direttore del laboratorio di Neuroscienze Sociali e Cognitive e Coordinatore del P.h.D internazionale in "Cognitive Social and Affective Neurosciences (CoSAN)", il quale parlera' di argomenti come: il "cervello che mente" e l'importanza della psicologia sperimentale e delle neuroscienze nella decisione giudiziaria.

La partecipazione sara' gratuita ma sara' necessaria una prenotazione (fino a 100 posti) da effettuarsi scrivendo all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Dovra' a quel punto essere indicata la lezione magistrale alla quale si e' interessati e qualora fosse piu' di una, si dovra' indicare la priorita' ed attendere conferma circa la disponibilita' di posti.
Su richiesta verra' rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni:
Programma

6-7/10/2017 - Corso ECM "Le Malattie Rare - Assistenza e Conoscenza"

Nelle giornate 6 e 7 ottobre 2017 si svolgera' presso l'Aula Magna (Piano Terra) del Padiglione Oncologico "Giovanni Paolo II" del Presidio Ospedaliero «V. Fazzi» di Lecce, un corso ECM riguardante: "Malattie Rare - Assistenza e Conoscenza".

Tale evento e' organizzato dalla Asl di Lecce in collaborazione con il gruppo malattie rare del DREAM.

Per informazioni:

Programma

11/10/2017 - Seminario: "Attualità nella Terapia dei Linfomi T"

Mercoledi' 11 ottobre 2017 alle ore 15, si terra' presso l'Aula della Direzione Sanitaria del P.O. «V. Fazzi» di Lecce con sede in P.zza Filippo Muratore (piano rialzato), un seminario dal titolo: "Attualita' nella Terapia dei Linfomi T".
Relatore sara' il Professore Andrei R. Shustov, Professore Associato presso la Divisione di Ematologia dell'Universita' di Washington nonche' Membro Associato del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle.
L'evento verra' introdotto dal Professore Massimo Federico, Professore Ordinario presso l'Universita' degli Studi di Modena e Reggio Emilia e verra' concluso dall'intervento del Dottor Nicola Di Renzo, Direttore della U. O. C. di Ematologia e Trapianto di Cellule Staminali dell'Ospedale «V. Fazzi» di Lecce.

Per info:

Locandina

29/09/2017 - Seminario: "Prospettive occupazionali del Biologo nella Sicurezza e Qualità degli Alimenti"

Si comunica che venerdi' 29 Settembre alle ore 16, si terra' presso l'Aula Seminari e Convegni del DREAM un seminario su "Prospettive occupazionali del Biologo nella Sicurezza e Qualita' degli Alimenti".
Il relatore sara' il dott. Oscar Luciano Atzori, Biologo esperto in Sicurezza degli Alimenti e in Tutela della Salute, Segretario dell'Ordine Nazionale dei Biologi, delegato per la regione Sardegna e Coordinatore della Commissione permanente di studio "Igiene, Sicurezza e Qualita'" dell'Ordine. Le riconosciute qualita' di divulgatore scientifico sono ampiamente documentate dai suoi numerosi interventi in programmi televisivi e radiofonici e dalle numerose produzioni cartacee, sotto forma di libri, articoli e pubblicazioni scientifiche.  
Fa seguito l'abstract dell'evento:
Sempre piu' Biologi si domandano verso quale direzione si evolvera' il settore agro-alimentare in modo tale da poter meglio indirizzare i propri sforzi e risorse quali il tempo, la logistica, l'aggiornamento, la formazione e la ricerca mirata di nuovi clienti/committenti.
 
In altre parole molti neo laureati si chiedono "Quale sara' lo scenario futuro delle consulenze e delle opportunita' occupazionali in campo agro-alimentare e nel connesso settore della sicurezza alimentare?".
 
Per poter rispondere a questa non facile domanda bisogna saper leggere ed interpretare correttamente gli indirizzi imposti dall'UE attraverso le singole Direttive e Regolamenti, i pareri e gli studi dell'EFSA (Autorita' Europea per la Sicurezza Alimentare), bisogna conoscere le leggi del mercato economico e soprattutto occorre comprendere per tempo come reagiscono e risponderanno le imprese agro-alimentari al continuo evolversi delle abitudini sociali (ultimamente molto legate alla crisi economica) e al costante divenire della normativa settoriale.
 
Senza entrare nei dettagli tecnico-normativi nel presente lavoro si cerchera' di fare una panoramica generale su quello che sara' nel futuro prossimo, ma anche remoto, l'evoluzione economico-commerciale nel settore agro-agroalimentare, illustrando quali sono e saranno in linea di massima i "trend", e quindi si cerchera' di evidenziare le future prospettive lavorative.
 
Per info:

Master in Biomedicina Molecolare a.a. 2017-2018

Sono aperte le iscrizioni per la III edizione del Master annuale di II livello in Biomedicina Molecolare, attivato dall'Universita' del Salento per l'anno accademico 2017/18.
Il termine per la presentazione delle domande e' stato fissato per il 15/09/2017, con l'inizio delle attivita' didattiche previsto per il mese di novembre 2017.
Riteniamo che esso possa offrire buone opportunita' di formazione nel settore biomedico, fornendo punteggi valutabili nei concorsi pubblici e la possibilita' di frequentare laboratori pubblici e privati convenzionati nel corso del tirocinio formativo curriculare della durata di 400 ore.
Tale Master ha l'obiettivo di formare professionisti che abbiano competenze specifiche nelle piu' avanzate tecniche della diagnostica molecolare e della terapia personalizzata, formeranno esperti qualificati nell'uso delle piattaforme genomiche, proteomiche e di spettrometria di massa applicate alla diagnostica oncologica, microbiologica e forense. Saranno inoltre fornite competenze avanzate nel settore dell'oncologia molecolare e del data management.
I formandi potranno acquisire competenze specifiche nell'uso delle terapie cellulari, nelle tecniche di nano device per rilascio controllato di farmaci e nei processi di rigenerazione tissutale.
Le attivita' didattiche si svolgeranno presso il DiSTeBA e il DREAM (Laboratorio Diffuso di Ricerca Interdisciplinare applicata alla Medicina, Presidio Ospedaliero "V. Fazzi" di Lecce) e si avvarranno di docenti dell'Universita' del Salento e di personale qualificato dell'ASL_LE e di altri enti tra i quali l'IRCSS San Raffaele di Milano.

Per informazioni sul bando e sull'organizzazione delle attivita' didattiche e' possibile fare riferimento al seguente link https://www.unisalento.it/web/guest/albo-online e alla locandina

 

 

30/06/2017 - Seminario: "Microscopia Laser Confocale"

Si comunica che Venerdi' 30 giugno 2017 alle ore 12, presso la Sala Convegni della Clinica Citta' di Lecce Hospital, si svolgera' un Seminario dal titolo: "La Microscopia Laser Confocale" tenuto dalla dott.ssa Francesca Farnetani, dermatologa della Struttura complessa di Dermatologia presso l'Azienda ospedaliera-universitaria Policlinico di Modena.
Il tema dell'evento sara' l'analisi dei primi 100 casi studiati a Lecce e verra' introdotto dal prof. Giovanni Pellacani, Ordinario di Malattie Cutanee e Veneree e Direttore della medesima struttura. Concludera' l'evento il prof. Massimo Federico, Responsabile dell'U.O. di Oncologia della Clinica Citta' Di Lecce Hospital e Ordinario di Oncologia Medica presso l’Universita' di Modena e Reggio Emilia.
Per informazioni: