18-19/10/2019 - "Ottobre Rosa": Mese della prevenzione e della lotta al tumore al seno

Ottobre e' il mese della prevenzione e della lotta ai tumori al seno.
Il prossimo venerdi' 18 ottobre alle 19:00, presso l'Oasi Santi Martiri Idruntini di Santa Cesarea Terme, si terra' un evento divulgativo sul tema organizzato dall'Associazione Angela Serra.

Parteciperanno all'evento in qualita' di relatori, il prof. Massimo Federico, la dott.ssa Elena Barbieri e il dott. Vincenzo Chiuri.

A seguire, si terra' una cena di solidarieta' i cui introiti contribuiranno a finanziare l'attivita' dell'Associazione sul territorio.
Per informazioni su costi e per prenotazioni, e' possibile contattare la Segreteria Scientifica del DReAM al numero di telefono 0832-335022 dal lunedi' al venerdi' dalle 9 alle 13 o all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato 19 ottobre invece, a partire dalle ore 9:00, presso l'Oratorio Giovanni Paolo II di Botrugno, previa prenotazione, sara' possibile effettuare gratuitamente visite senologiche.
Per informazioni sull'iniziativa e per prenotazioni, e' possibile contattare la signora Donatella Biasco al numero di telefono 3286743306.

 

Locandina

 

 

18/06/2019 - Seminario su "Progetto «LET IT BEAT» Screening Elettrocardiografico quarte classi"

Il prossimo 18 Giugno alle 15:30, si terra’ presso l’aula seminari del DReAM un evento divulgativo dal titolo ‘Progetto «LET IT BEAT» Screening Elettrocardiografico quarte classi’. L’incontro, vedra’ il dott. Marcello Costantini, Cardiologo e Consulente tecnico-scientifico ASL Lecce – DReAM illustrare l’omonimo progetto di screening, il cui inizio e’ previsto per il prossimo anno scolastico nella provincia di Lecce, e, le motivazioni scientifiche alla sua base.
La morte improvvisa per patologie cardiache nei giovani adulti (<35 anni) infatti, e’ un evento non cosi' raro come si potrebbe pensare, ed emotivamente devastante sia per la famiglia della vittima, che per l’intera comunita’. Essa risulta essere molto spesso in realta’ esito di un ampio spettro di malattie o condizioni, in cui un substrato (genetico o acquisito) interagisce con una serie di elementi fisiologici o fisiopatologici che ne modulano l’attitudine aritmica in presenza di elementi innescanti.
Ognuna delle condizioni pro-aritmiche su base genetica note pero’, ha la prerogativa di potere essere evidenziata da un elettrocardiogramma: un test semplice ed economico che puo’ condurre ad una diagnosi importante, o quanto meno farla sospettare, indirizzando verso successivi accertamenti. Formulare una diagnosi di questo genere puo’ ridurre al minimo il rischio di morte improvvisa, attraverso un impiego oculato di consigli sullo stile di vita, farmaci, dispositivi, procedure. E' scientificamente provato che identificare condizioni genetiche potenzialmente in grado di dare origine ad aritmie maligne nell’atleta, comporta una drammatica riduzione del rischio di morte improvvisa: su queste premesse, uno screening elettrocardiografico e’ divenuto in moltissimi Paesi prerequisito imprescindibile per potere svolgere attivita’ sportiva agonistica (in Italia, da alcuni anni, anche per potere svolgere attivita' sportiva non agonistica).
Perche’ dunque un approccio così semplice ed economico non viene preso in considerazione per tutta la popolazione giovanile, indipendentemente dalla partecipazione ad un programma di attivita’ sportiva organizzato? E’ da tale considerazione che prende spunto l’idea di un progetto-pilota che promuova un semplice concetto: lo screening elettrocardiografico nella popolazione giovanile, indipendentemente dalle attitudini sportive, puo’ salvare vite.

 

Locandina

 

10/06/2019 - Il ruolo delle biobanche nella ricerca e nella clinica

Il prossimo 10 giugno, a partire dalle ore 8:00, si svolgera' presso il Polo Didattico dell'Asl Lecce situato in via Miglietta 5 un evento formativo dal titolo 'Il ruolo delle biobanche nella ricerca e nella clinica'.
L'evento, proposto dal laboratorio di proteomica clinica del P.O. 'Vito Fazzi' di Lecce e accreditato ECM, vedra' come responsabili scientifici il prof. Michele Maffia e la dott.ssa Elena Pitotti.

Per maggiori informazioni sul programma e sull'iscrizione:
Locandina

16/07/2018 - Seminario "Nuove frontiere nella Medicina di Precisione: Strategie per migliorare i radiofarmaci"

Il 16 luglio 2018 dalle 15:00, presso l'Aula Congressi del DReAM, si terra' un seminario sul tema "Nuove frontiere nella Medicina di Precisione: Strategie per migliorare i radiofarmaci".
Relatore sara' il dott. Pascali, Leader dal 2013 del team di Radiochimica presso l'ANSTO (Australian Nuclear Science and Technology Organization) di Camperdown.

Assieme al suo gruppo, all'avanguardia nella ricerca in chimica microfluidica tradotta in produzione radiofarmaceutica e sviluppo radiochimico di base sia in Australia che nel mondo, si occupa della sintesi di nuovi radiofarmaci per studi di imaging preclinico (principalmente in collaborazione con il Brain & Mind Centre dell'Universita' di Sydney), ottimizzazione delle procedure di etichettatura e di produzione e studi di base sullo sviluppo radiochimico.

Locandina

 

24/05/18 - Seminario su "Valutazione dello stato metabolico in area Fisiologica e Patologica"

Giovedì 24 maggio 2018 dalle ore 17, si svolgera' presso l'Aula Seminari e Convegni del DREAM il seminario dal titolo: "Valutazione dello stato metabolico in area Fisiologica e Patologica".

Il Relatore sara' il Prof. Nino Carlo Battistini, Medico Specializzato in Scienze dell'Alimentazione e Socio Onorario dell'Associazione Nazionale Specialisti in Scienze dell’Alimentazione (ANSISA).

Abstract dell'evento:

Lo stato nutrizionale dipende dall'introduzione, dall'assorbimento e dall'utilizzazione dei nutrienti introdotti attraverso la dieta. Questa affermazione e' corretta per tutti gli individui, tuttavia occorre monitorare due variabili che, in parte direttamente, influenzano ulteriormente lo stato stato metabolico/nutrizione: la variabile biologica, vale a dire le caratteristiche intrinseche e peculiari di ciascun individuo, e la variabile psico-sociale, vale a dire il rapporto, delicato e complesso, che s'instaura tra psiche e ambiente. Possiamo cosi' elaborare una definizione "operativa" fondata sulla relazione esistente tra composizione corporea, funzionalita' corporea, bilancio energetico, stato metabolico/nutrizione e stato di salute. Nel soggetto sia in area fisiologica (sportivo, accrescimento, anziano gravidanza ecc.) che patologica, la relazione biunivoca tra stato di salute e stato metabolico/nutrizione si sta imponendo in tutta la sua importanza in quanto si assiste a rapide modificazioni metaboliche che possono essere monitorate e quantificate attraverso tale studio. Diventa quindi di fondamentale importanza saper cogliere, nelle metodiche che gli specialisti hanno a disposizioni, i relativi vantaggi e svantaggi.

Locandina

20-21/04/2018 - Piano Nazionale delle Cronicità

I giorni 20 e 21 aprile, si terra' presso l'Arthotel di Lecce il Seminario dal titolo "Piano Nazionale delle Cronicita' - Cure di lungo termine nel paziente ventilato: dall'ospedale al territorio".

L'evento, accreditato ECM e riservato al personale medico, sara' gratuito ma aperto ad un numero massimo di 100 partecipanti, i quali si potranno iscrivere compilando e inoltrando l'apposita scheda presente in basso.

A margine di cio', si svolgera' sempre il 20 aprile dalle 15:30 alle 19:30, un Corso Teorico-Pratico sul tema "Assistenza Domiciliare al Paziente in Ventilazione Meccanica", accreditato anch'esso ECM, riservato ad un numero massimo di 50 infermieri e 20 fisioterapisti, il cui costo di iscrizione sara' di 50€. Potranno altresi' partecipare 50 Operatori Socio Sanitari, ai quali sara' rilasciato un attestato di partecipazione.

Accesso gratuito al corso per Care-givers come uditori.

Programma dell'evento

Modulo di registrazione

19/03/2018 - Seminario "Dieta Mediterranea dalla Tradizione alla Ricerca"

Lunedì 19 marzo 2018 dalle ore 16, si svolgera' presso l'Aula Seminari e Convegni del DREAM il I Seminario dell'iniziativa "I Pomeriggi della Prevenzione" del 2018 , dal titolo: "Dieta Mediterranea dalla Tradizione alla Ricerca".

L'evento e' organizzato dalla O.N.L.U.S. La Chiave D'Argento.

Per informazioni dettagliate sul programma:

Locandina